sabato 3 maggio 2008

10000 CONTATTI!

Per oggi concedeteci una piccola divagazione dai normali temi affrontati nel blog del PD ussanese. Oggi vogliamo solamente festeggiare con tutti voi il raggiungimento dei 10000 contatti (andate a fondo pagina per verifica di persona) della pagina principale. Dal 7 settembre 2007 fino ad oggi, sono stati ben 10000 (diecimila) i contatti nella pagina principale di questo blog: in nemmeno nove mesi abbiamo raggiunto questo piccolo traguardo che ci spinge a continuare sicuramente su questa strada e con questo impegno. A Ussana (e non solo), tutti ormai conoscono il nostro blog e trovano notizie di cui altrimenti non ne verrebbero a conoscenza, soprattutto sull'attività amministrativa locale. In un paese normale, far conoscere l'attività amministrativa locale è sintomo di democrazia, ma ovviamente a qualcuno tutto ciò provoca insofferenza. Se a qualcuno dà fastidio, significa che noi stiamo percorrendo la strada giusta, anche se ciò da solo non basta. Il blog è solo uno dei tanti strumenti di cui il PD ussanese si è dotato in questi anni per far conoscere le nostre prospettive ai nostri compaesani. Prospettive che verranno concordate, nell'immediato futuro, con tutti i nostri compaesani attraverso assemblee, e che speriamo di replicare nel prossimo futuro in atti concreti per la nostra Ussana. Ma oggi è un giorno speciale....grazie a tutti quelli che si collegano al nostro blog: amici, compagni, conoscenti e anche agli avversari!

1 commento:

fabioargiolas ha detto...

Complimenti sinceri a tutti gli autori del Blog. Spero che tutto ciò non finisca mai e diventi sempre più grande e importante. il vostro stile e la vostra intelligenza mette in evidenza quanto siamo diversi da chi pubblica volantini anonimi e privi di significato e li distribuisce per strada perchè non ha il coraggio di dire ciò che pensa pubblicamente . Spero che le tante persone che visitano il blog si rendano conto che il nostro paese non può essere lasciato nelle mani di queste persone portatrici del nulla. Auguri gino argiolas