martedì 10 marzo 2009

Bravo: continua a sporcare il mondo

"BRAVO
COGLIONE
CONTINUA A SPORCARE IL MONDO
EREDITA' PER I TUOI FIGLI"
Ecco uno scatto proposto da Paolo Loddo (consigliere ussanese del PD). "Politicamente scorretto, ma ampiamente condivisibile". (ex depuratore di Ussana)

9 commenti:

democratico ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
democratico ha detto...

Non è certo un’opera memorabile quella imbrattata dal “Coglione”.
Tuttavia, trovo più deplorevole e squallido quel cartello applicato sul muro, sono convinto che l’autore appartenga ad un’altro genere di Coglione, molto più malinconico e sempliciotto dell’altro, uno che ama le sfide, un personaggio duro e puro, probabilmente uno che ha già aderito alle nuove Ronde, e grazie a lui, i “coglioni” continueranno ad imbrattare, e non solo quel tipo di muri.
Saluti, a.m.

PARTITO DEMOCRATICO - USSANA ha detto...

piccola precisazione:
il cartello è riferito ai rifiuti che vengono depositati in maniera abusiva in quella zona.

matilde ha detto...

L'equivoco, nel quale ad essere sincera sono caduta anch'io,è molto divertente :-)

democratico ha detto...

Allora, reclutate Efisio Cannas, l’Oliviero Toscani Ussanese, son sicuro che riuscirà ad inquadrare meglio anche il contorno.
Saluti, a.m.

paololloddo ha detto...

il cartello è stato rimosso,mentre i rifiuti sono ancora lì.
Forse la foto non rende l'idea ma alcuni ussanesi che passano spesso di là, me compreso, hanno condiviso lo spirito del cartello nel suo contesto.

Mentre per il discorso " ronde", preferirei che ci fossero meno tagli alle forze dell'ordine e meno corsi di formazione per le squadrette volontarie; a scampia e in sicilia cosa facciamo mandiamo le ronde?
ma forse li ci sono già da tempo, e le vogliono esportare in tutta italia.

desaparecido ha detto...

nonostante ci sia la raccolta differenziata e la raccolta porta a porta dei materiali ferrosi non mancano i cumuli di rifiuti nelle periferie dei nostri comuni...
penso che ci siano una o due generazioni di italiani cresciuti nello "schifo culturale"

Matt ha detto...

Oddio non è possibile! hahahahaha quel cartello mi ha fatto ridere, un pò meno le discariche abusive. Ora è vero, c'è la raccolta differenziata, ma anche prima della differenziata le discariche abusive sono sempre esitite.

Matt ha detto...

Oddio non è possibile! hahahahaha quel cartello mi ha fatto ridere, un pò meno le discariche abusive. Ora è vero, c'è la raccolta differenziata, ma anche prima della differenziata le discariche abusive sono sempre esitite.