mercoledì 9 luglio 2008

Anche a Ussana arriva "La Notte della Musica"

Organizzata da
Pro Loco Ussana

e dal
Comune di Ussana

Direzione artistica
Peter's Day

LA NOTTE DELLA MUSICA

SABATO 12 LUGLIO 2008 - ore 22:00

- PALCO 1: REVERENDO JONES
(Piazza Aldo Moro)
- PALCO 2: DEEP PURPLE TRIBUTE
(Via Roma/angolo Via Maxia)
- PALCO 3: CASSANDRA
(Via Roma/fronte Via Trento)
- PALCO 4: VASCO ROSSI TRIBUTE
(Via Vitale)
- PALCO 5: JAZZ SWING
(Via Roma/fronte Via Da Palestrina)
- PALCO 6: DANZE ORIENTALI
(Via Roma/angolo Via Gramsci)
- PALCO 7: CORO GOSPEL
(Via Roma/angolo Via Don Minzoni)
__________________________________________________________________________________________
Shopping prima di tutto, con il contorno di buona musica e la partecipazione di gruppi di ballo, giocolieri e artisti di strada. Le vie principali del centro storico si illumineranno come il Colosseo e la torre Eiffel. Negozi aperti fino a tarda notte, mostre, concerti e spettacoli animeranno le strade dello shopping. Sabato 12 si terrà nel paese campidanese la “Notte della musica”. Sulla scia delle grandi capitali d’Europa, Ussana nel suo piccolo propone la classica notte bianca: un’intera serata, dalle 22 alle 2 del mattino, accesa in tutti i sensi. Un evento unico, il primo nel suo genere nella cittadina ai piedi della Carlo Felice, con le saracinesche delle attività commerciali che resteranno alzate per tutta la notte. Organizzata dagli assessorati alle attività produttive ed allo spettacolo, in collaborazione con la pro loco, la serata prevede un programma fittissimo.

17 commenti:

quattromori ha detto...

Finalmente un pò di musica varia ,almeno le persone potranno sceglierie quale a loro è più gradita,non importa chi organizza ,l'importante è dare vivacità a questa lunga estate ussanese.poi tra circa 20 giorni un'altra grande manifestazione,la FESTA DELL'UNITA'.grazie ai ragazzi del Partito Democratico x il vostro grande impegno .

Mui.mui ha detto...

Un'evento molto carino direi. Ho letto il pieghevole che ho preso da un negozio e mi sembra molto carina come iniziativa. Purtroppo non ho la possibilità di poter partecipare perchè sono già impegnato in una manifestazione a Quartu Sant'Elena ovvero un festival internazionele del folklore "Sciampitta 2008", ma sono davvero contento di questo tipo di eventi in un paese con un numero ristretto di abitanti. Complimenti davero ragazzi, l'idea della manifestazione multipalco è molto originale. PS: spero di potervi conoscere alla festa dell'unità, se poi vi serve una mano per l'organizzazione vi aiuto volentieri.

PARTITO DEMOCRATICO & GIOVANI DEMOCRATICI - Circolo "Antonio Gramsci" - USSANA ha detto...

Caro mui.mui per la Festa de l'Unità abbiamo molto da lavorare quindi saresti molto d'aiuto. E poi sarebbe un'occasione per conoscere tanta gente, divertirsi e integrarsi ancora di più, visto che dai tuoi commenti ci è sembrato che abiti a Ussana da poco tempo. Manda una mail ai nostri indirizzi così possiamo darti maggiori dettagli. Per la precisione: per la manifestazione "La notte della musica" noi non abbiamo fatto assolutamente niente; è organizzata dall'amministrazione comunale. Per noi è stato un piacere solo pubblicizzarla, sperando che il gesto sia apprezzato e la manifestazione dia i suoi frutti per il paese intero.

desaparecido ha detto...

Un bel palchetto vicino al vostro circolo? no?

Mui.mui ha detto...

ok perfetto, appena finisco con il festival a quartu mi metto in contatto con voi, qual'è la mail a cui devo scrivere?

mandingosardo ha detto...

no i palchi sono solo nella via principale, speriamo che gli spettacoli non siano in contemporanea perche cosi non si puosssono seguire ...viene pure un tronista di maria de filippi...ahh... uhh ....reliano

PARTITO DEMOCRATICO & GIOVANI DEMOCRATICI - Circolo "Antonio Gramsci" - USSANA ha detto...

mui.mui puoi scrivere a: lanostraussana.blog@tiscali.it oppure pd_ussana@tiscali.it. A presto

quattromori ha detto...

speriamo vada tutto bene ,e che non ci siano polemiche su questa manifestazione , e sulle prossime che verranno ....l'importante è che il popolo di ussana si diverta !

Mui.mui ha detto...

Ragà sono andato pure io a vedere i vari spettacoli nelle vie di ussana, giuro non ho mai visto così tanta gente in giro per ussana! molti negozi aperti, (finalmente mi sono potuto comprare le sigarette dopo l'una) comunque una bella manifestazione, davvero. E voi? dove eravate di bello?

quattromori ha detto...

Veramente una bella serata ,tanta gente in giro per le strade ,ad ogni angolo sentivi musiche di vario genere ,complimenti.Speriamo che la Festa dell'Unità possa attrarre il doppio delle persone ,perchè una manifestazione del genere merita veramente di essere presenti dall'inizio alla fine .

mandingosardo ha detto...

molta gente nelle strade e poca nei negozi e nei locali. una bella festa di musica,pero aver fatto cominciare tutti assieme non ha permesso di vedere tutti gli spettacoli.in via vitale a vedere vasco rossi poche persone ma erano bravi.tutti a vedere cassandra di maria che ha pure fatto la diva e venuta alla fine..ma itta...le ragazze spalla brave invece.c'erano i deep pourples e
i migliori, i reverendo jones..che avevo gia visto qui a ussana forse per la festa dell'unità.bella iniziativa di spettacolo, però se verra ripetuta fate iniziare gli spettacoli uno dopo l'altro...e per i negozi invece non è andata bene,ne nel nostro (non si è venduto neppure un cinto, ma cè criso si sa) neanche negli altri ho visto movimento.ho visto solo mui.mui. comprare le sigarette quando è tornato da quartu!!
coinvolgete anche i commercianti che non sono in via roma anche loro hanno diritto.
ciao a l'anno prossimo

Mui.mui ha detto...

Hahahahahahaha! ma mi hai visto? avevo una maglia di arancia meccanica ed ero in giro con il cane.

democratico ha detto...

Mai visto, è stata una serata strabiliante, finalmente dopo 8 anni di “festa della pecora” anche a ussana un pizzico di cultura musicale, lasciatemelo dire, sinistroide. Che fanno: ci copiano?
Piccola differenza, mentre le manifestazioni organizzate dai movimenti politici/democratici (vedi festa de l’Unità) oltre ad essere ostacolate da certe amministrazioni, avvengono dopo un’autotassazione degli organizzatori e una raccolta volontaria di fondi nella comunità, in questo caso, la manifestazione, oltre ad essere stata diretta da Peter’s Day, si sono utilizzati i soldini dei cittadini che obbligatoriamente hanno pagato le tasse.
Che bravi, non si son sporcati neanche le mani.
W l’amministrazione.
a.m.

desaparecido ha detto...

Ogni festa richiede elevate spese per ingaggi vari e come sempre spuntano i manager e le direzioni artistiche..non capisco a.m.

PARTITO DEMOCRATICO & GIOVANI DEMOCRATICI - Circolo "Antonio Gramsci" - USSANA ha detto...

C'è da dire che "La Notte della Musica" ha attirato moltissimi visitatori grazie ad un energico tam-tam attivato da tutti gli ussanesi.
Quattromori non esagerare le belle parole eh!

quattromori ha detto...

non esagero ,tranquilli !dico quello che penso ,oppure a ussana si deve pagare una tassa comunale anche x esprimere il proprio pensiero ?

PARTITO DEMOCRATICO & GIOVANI DEMOCRATICI - Circolo "Antonio Gramsci" - USSANA ha detto...

Quattromori per le belle parole si intendeva il doppio di visitatori che tu vorresti per la Festa de l'Unità.