martedì 17 giugno 2008

RISULTATI AMMINISTRATIVE 2008-PROV. DI CAGLIARI

Eccoci ad analizzare i risultati delle elezioni comunali avvenute nella provincia di Cagliari durante questi ultimi giorni. Vediamo la situazione nel dettaglio.

AFFLUENZA ALLE URNE e VINCITORI:

- ASSEMINI_______attuale: 60,52 %; precedente: 69,48 %.
1) PDL, UDC, PARTITO SOCIALISTA, RIFORMATORI_MEREU PAOLO_58,10 % NUOVO SINDACO
2) PD, COMUNISTI ITALIANI, LISTA CIVICA CITTADINI PER IL RINNOVAMENTO_RIVANO SIMONE_36,60 %
- DECIMOMANNU___attuale: 73,70 %; precedente: 80,67 %.
1) LISTA CIVICA-CAMBIAMO INSIEME_PORCEDDU LUIGI_49,50 % NUOVO SINDACO
2) LISTA CIVICA-SOLIDARIETA' E SVILUPPO_PALA FRANCESCO_47,61 %
- DONORI_________attuale: 77,31 %; precedente: 79,70 %.
1) LISTA CIVICA-SVILUPPO E PARTECIPAZIONE_MELONI LUCIA_63,83 % NUOVO SINDACO
2) LISTA CIVICA - NUOVO IMPEGNO_MELIS GIUSEPPE_36,18 %
- MARACALAGONIS__attuale: 77,08 %; precedente: 83,10 %.
1) LISTA CIVICA-COMUNE PARTECIPAZIONE_CORONA ANTONELLA_49,81% NUOVO SINDACO
2) LISTA CIVICA - PRIMA MARACALAGONIS_FADDA MARIO_45,07 %
- ORTACESUS______attuale: 80,43 %; precedente: 82,40% 1) LISTA CIVICA-TRE SPIGHE__MEREU FABRIZIO_50,93 % NUOVO SINDACO
2) LISTA CIVICA-PER ORTACESUS_LECCA MARIA CARMELA_49,08 %
- VILLASPECIOSA______attuale: 83,09; precedente: 86,80%.
1) LISTA CIVICA-CRESCERE IN DEMOCRAZIA_MAMELI ELIO_76,06 % NUOVO SINDACO
2)
LISTA CIVICA-PER UN FUTURO MIGLIORE_ARONI MARIANO_24 %

19 commenti:

democratico ha detto...

Pensando alle “Regionali” del prossimo anno, alla luce degli ultimi risultati elettorali PER NOI CATASTROFICI, credo sia opportuno mettere in campo impegno per cercare di ri-compattare quelle forze di centrosinistra che in questi ultimi 4 anni si sono allontanate in contrasto con la Giunta, penso ai Socialisti di Balia, ai Sardisti di Manichedda alla Sinistra Radicale, perché no, anche L’UDC di Oppi, e tutti assieme scegliere il candidato Presidente col criterio delle primarie.
Ragionevolmente dico UDC perché sono consapevole che senza l’alleanza con questa forza saremo costretti a consegnare anche questa importante parte d’Italia a Mister B.
Vi ricordo che il sogno di Mister B. è quello di fare della Sardegna, con l’aiuto dei Forzisti sardi compreso quel M. Pili che tanto ama la sua terra, il salotto estivo della borghesia Lombarda, in cambio darà la possibilità ai “nostri” imprenditori edili, di ripartire con la cementificazione deturpante delle nostre magnifiche coste.
a.m.

gaia ha detto...

Quello che salta agli occhi è la forte presenza di liste civiche, il mondo politico ha colto la forte sfiducia dei cittadini nei suoi rappresentanti e sta cambiando volto, ovviamente però la sostanza non cambia, basta vedere i programmi...
Per quanto riguarda le regionali mi dispiace dover fare funeste previsioni e spero di sbagliarmi, ma credo che se il centro sinistra riuscirà ancora a governare sarà un miracolo... e di questo dovremo essere grati sopratutto a quelle forze che dovevano essere alleate del governo regionale e che invece non hanno saputo fare gioco di squadra...
Sono d'accordo con democratico, anche se ci vuole un pò di stomaco per mettersi insieme a certi soggetti che ha citato...
Comunque in effetti sembra che allo stato attuale non possa esserci alternativa .
Per quanto riguarda le primarie sono un sistema che a me personalmente non piace, è un modo per coinvolgere la base ma molto poco democratico, visto che dobbiamo comunque scegliere tra due o tre candidati che in un certo senso ci vengono imposti dai vertici del partito. Lo so che così è più pratico, ma non è corretto, le cose si devono fare bene anche se ciò comporta spenderci più tempo, magari bisognerebbe iniziare a lavorarci un pò prima...
gaia

democraticamente ha detto...

Signor a.m. lei di sicuro sarà un sostenitore della prima repubblica.Ha idea di cosa voglia dire allearsi con l'UDC sardo?quelli che hanno contribuito allo sfascio della sanità, ma non solo?Quelli che ogni qualvolta dichiarano di essere al centro, contro ogni forma di sinistra?Se il PD nel primo mese di governo aveva adottato una linea di dialogo, quella dell'UDC era la linea orizzontale tesa ad una chiamata del signor B.(che sperano ogni giorno). Sarebbe un grandissimo errore allearsi con loro:dove andrebbero a finire le nostre convinzioni progressiste?

democratico ha detto...

Sostenitore della prima repubblica è chi dice mai con quello o con quell’altro, in questo “periodo storico” noi abbiamo bisogno di "altri" per poter vincere e governare tranquilli, o meglio, per non far vincere certi soggetti.
In passato certi “compagni” hanno fatto questo angoscioso gioco nei confronti della Democrazia Cristiana, e grazie a questa condotta becera il Presidente di quella formazione, Prof Aldo Moro, è stato trucidato dalle Brigate Rosse.
Sto parlando della strategia politica elaborata nel 1973 dal nostro lungimirante segretario ENRICO BERLINGUER, meglio conosciuta come “Compromesso Storico”.
Questa strategia politica si basava sulla convinzione che in Italia le sinistre non potessero governare da sole con una maggioranza risicata (quel che succede oggi) pena il rischio di destabilizzazioni politiche e di manovre antidemocratiche, (vedi leggi fatte da mister B.) puntava perciò a ricercare un accordo delle tre grandi componenti popolari (comunisti, socialisti e cattolici) e quindi con il partito ritenuto rappresentante delle masse cattoliche (la Dc) per garantire una larga base di consenso a UNA POLITICA DI RIFORME.
Giustamente dice Gaia: ci vuole un pò di stomaco, ma al momento non vedo alternative, o si stà all’opposizione, con le nostre radici, con la nostra “bellezza intellettuale” con la nostra onestà, a mio avviso discutibile io in primis, altrimenti la strategia sopracitata.
Infine, la chiamata di Mister B: all’UDC, se succederà questo, caro democrat…….., saremo finiti, faremo la fine del PC francese, al 2%. vedi anche Sinistra radicale al Nord Italia.
Sono convinto che un po’ più di lungimiranza ci può far solo bene.
a.m.

democraticamente ha detto...

Signor a.m. in pratica lei dice:tutti contro il signor B. indistintamente.Bene!torniamo indietro...Per adesso è meglio allora stare all'opposizione come siamo quasi dappertutto.Quindi ricapitolando:alle regionali accordo con UDC,socialisti,maninchedda,Sardisti etc...Ovviamente allora il presidente non sarà Soru:il "tafazzismo" della sinistra colpisce sempre!

democratico ha detto...

Mi avete convinto: seguirò la vostra strategia,…………. opposizione a vita!!!!!
W Enrico Berlinguer.
a.m.

PARTITO DEMOCRATICO & GIOVANI DEMOCRATICI - Circolo "Antonio Gramsci" - USSANA ha detto...

SCUSATE I TAGLI, CERCATE DI EVITARE VOLGARITA'

gaia ha detto...

Avete eliminato un mio commento, quello di mandingosardo, di democratico e di la verità... giusto ? forse me ne sfugge anche un altro...
Io sinceramente non ho visto l'ombra di volgarità (non sarete voi troppo maliziosi?) in nessuno dei nostri commenti, e sono molto meravigliata della vostra censura (non moderazione), visto che non mi sembra proprio che le nostre esternazioni potessero urtare, scioccare, inquietare o offendere alcuno.
Un blog che tratta di politica, come il vostro, dovrebbe mostrare uno spirito di apertura al confronto, anche critico, senza il quale i cittadini non possono contribuire ad edificare una società democratica come invece sembrerebbe auspicarsi un partito come il pd...
Un saluto
gaia

PARTITO DEMOCRATICO & GIOVANI DEMOCRATICI - Circolo "Antonio Gramsci" - USSANA ha detto...

Ad esempio cara "gaia" certi riferimenti al ruffianismo si può evitare di scriverli, proprio per le motivazioni che tu hai elencato.
E soprattutto pensiamo al futuro!
Pensiamo a far partire le primarie, pensiamo al futuro e al presente della nostra Italia, della nostra Sardegna e della nostra Ussana.
P.s.: perseguire a discutere su chi ha governato Ussana nei 30 anni precedenti poi a che serve?
pensiamo ai prossimi 30 anni piuttosto!

gaia ha detto...

Allora non bisogna dire quello che si pensa, bisogna essere ipocriti per non rischiare di fare la parte del cattivo? In altre parole se io mi trovo davanti un ruffiano non posso dirgli che lo è (in maniera educata naturalmente, per non urtarlo).
Ma poi da che pulpito viene la predica... con tutto quello che pubblicate contro berlusconi... se ce l'aveste davanti vi guardereste bene dal dirgli cosa pensate di lui per non offenderlo...
Se poi vogliamo pensare al futuro forse sarebbe meglio guardare anche al passato, almeno per non fare gli stessi errori, sempre che si voglia ammettere che degli errori siano stati fatti...
So che agite in buona fede, forse però pretendete troppa diplomazia dai commentatori... non è più bello che la discussione tra loro sia schietta e passionale ?
I vostri commentatori evidentemente lo sono...
ciao
gaia
p.s. perchè avete virgolettato il mio nome ?

la verità ha detto...

Cara gaia penso che con "ruffiano" ti riferissi a me... Ma non importa perchè sicuramente tu, come molti, non mi hai ancora identificato.... o se mi hai(o meglio avete) identificato hai sicuramente sbagliato persona.... per il resto mi trovi davvero d'accordo con te.... hai perfettemante ragione...
non sono sarcastico in questo frangente...
evidentemente qualcuno deve sicuramente avere qualche scheletro nell'armadio se si sente toccato quando si parla del PASSATO!!! Il passato è passato ma se ritorna può anche fare male!!!!
forse avete proprio ragione è meglio pensare al futuro, tanto peggio non potrà andare!!!(almeno spero per voi!!)... l'unico pensiero che attanaglia certi elementi è solo la critica... ma non quella sana, bensì quella che non fa altro che "distruggere" senza cercare soluzioni ai problemi e che inoltre cerca di gettare "fango" addosso a chi li sta risolvendo.....
Purtroppo è così e alcune persone nn lo capiranno mai se non si leveranno i paraocchi!!!!
Vi saluto e spero che lo pubblichiate!!!
Un po di critica non ha mai fatto male a nessuno... Nemmeno a me!!!!
P.S.: poi mi spiegherete quali sono le volgarità che sono state scritte!!!

desaparecido ha detto...

non ricordo bene i miei commenti precedenti ma penso che andrò avanti comunque___almeno spero

gaia ha detto...

Ovviamente non potevo riferirmi a te, non ti conosco così bene, anzi, per essere precisi è un termine che io nel mio commento non ho utilizzato... il mio era un discorso generale, e mi sembra di essere stata abbastanza chiara nello spiegare a chi mi riferissi e mi sembra inutile ripetermi.
Sapere chi sei per me non ha importanza... mi basta sapere cosa pensi.
A proposito però mi devi dire chi è che sta risolvendo i problemi...
ciao
gaia

la verità ha detto...

anke tu sei talmente "impegnata" a criticare che non ti accorgi della gente che sta cercando di lavorare per il bene del paese(Ussana)....
nessuno è perfetto ma l'impegno bisogna riconoscerlo....
Ma anche tu sicuramente rientri in quella cerchia di persone che non si sono ancora tolte i paraocchi!!! toglili al più presto!!! così non si va da nessuna parte!!!!
Buona notte!!!!!!!!!

paololloddo ha detto...

tanto rumore per nulla..chi dice che sta risolvendo i problemi dica chi, quali, entro quando;magari durante i consigli comunali e senza nascondersi dietro un nickname o le lettere o le telefonate anonime. a parole condannate da tutti ma usate(maldestramente)da pochi.
sul tema dei post censurati, per il futuro, io sarei del parere di preservare il contesto e il mittente, di "bippare" solo le frasi o le parole offensive, ma lasciando la libertà a tutti di essere quello che sono sempre stati;essere una persona blillante meno brillante stolta o ruffiana non è un reato.ciascuno costrisce la propria esistenza con i mezzi che ha;il mondo è molto bello proprio perchè c'è un'ampia variabilità genetica o biodiversità, e va preservata(danno pure contributi per questo!)

i latini dicevano "vox populi vox dei" e alla fine il cerchio si chiude sempre.

r.soru ha detto...

"gaia togli i paraocchi" e' meno offensivo di ruffiano?...non credo.. è tutta la stessa cosa..quello che mancano sono le cose per rispondere.
basta con le censure,sono daccordo anche io.
ma gaia è l'unica ragazza che scrive su questo blog?secondo me è giovane..
oggi tifiamo tutti per la spagna

gaia ha detto...

Io i paraocchi non li ho mai avuti, anzi... e lo sai benissimo, perchè se non vedessi la realtà che mi circonda non potrei neanche, come dici tu, fare delle critiche. E sappi che avere spirito critico non è da tutti, bisogna essere degli attenti osservatori e saper ragionare con la propria testa e non con quella degli altri. E questa è una qualità che evidentemente a te manca. Ti fidi di quello che ti dicono, o probabilmente ti fà comodo affidarti a certe persone perchè hanno i tuoi stessi interessi, che sono pronta a scommettere non sono gli stessi della comunità...
Inoltre sappi che per governare non basta l'impegno, ma ci vogliono competenza e capacità, senza queste prerogative, come dici tu, non solo non si và da nessuna parte, ma si rischia di fare molti danni, sulla pelle di molte persone.
gaia

r.soru ha detto...

la spagna ha vinto...campione d'europa 2008!!!latinos campeones.

tra Gaia e Verita non c'è paragone!ah ah

desaparecido ha detto...

chi critica ha i paraocchi?
Chi ha pensieri e opinioni diverse ha i paraocchi?
Purtroppo la verità è che quando gli amministratori o in generale i politici (italiani) subiscono delle critiche essi si turano le orecchie ed iniziano a boccheggiare e ripetere "bla bla bla bla bla bla bla"....questo accade quando non si hanno argomenti convincenti...
se a qualcuno non piace leggere un libro non lo compra!
altrettanto si può fare con questo blog!